Verso il matrimonio (31 marzo 2006)

Anche quest’anno si è svolto in parrocchia il corso per fidanzati in preparazione al matrimonio cristiano. È iniziato con la prima domenica di settembre, con la partecipazione di circa quindici coppie, andando così avanti a cadenza periodica e inserendosi nel corso organizzato dalla nostra zona pastorale dove erano previsti non solo incontri-relazioni rivolti a tutti i partecipanti ma anche delle serate di approfondimento e condivisione da svolgere nelle parrocchie di appartenenza.

Sono state affrontate tematiche che hanno cercato di stimolare la coppia alla riflessione, al dialogo ed al confronto interpersonale attraverso la guida del sacerdote e di coppie già sposate. Un percorso che ha posto l’accento non solo sugli aspetti antropologici del matrimonio, ma anche su quelli liturgico-sacramentali e spirituali.

Molto importante è stata la giornata di spiritualità, in cui le coppie che partecipanti hanno avuto l’opportunità di confrontarsi in coppia con la Parola di Dio, di  vivere la misericordia del Signore nel sacramento della confessione e di nutrirsi e rigenerarsi nell’Amore  mediante l’Eucarestia. Un percorso che terminerà, come tappa preparatoria, il 30 Aprile con il pellegrinaggio di tutte le coppie di fidanzati della nostra diocesi accompagnati dal nostro Arcivescovo Mons. Bruno Forte a Loreto, ma che auspichiamo possa continuare anche dopo il matrimonio. Ciò perché è sempre più necessario rendersi conto che sposarsi in Chiesa non è la risposta ad una tradizione ormai secolare del nostro modo di agire ma è la risposta ad una vocazione di vita. Sì, sposarsi in Chiesa è la chiamata ad uno stile di vita: amarsi l’un l’altro come Cristo ci ama e manifestarlo agli altri con la propria vita.

 Giovanni e Daniela Rosa